Beverly Pepper, nata a New York nel 1924, vive e lavora a Todi (Perugia) dove ha ricevuto la cittadinanza onoraria nel 2009.
Tra le sue mostre personali recenti ricordiamo quelle tenute al M.I.T., Cambridge, Massachussetts (1989); Gerald Peters Gallery, Santa Fe & Dallas (1989); Contemporary Sculture Center, Tokyo (1990), Metropolitan Museum, New York (1990); Castello di Narni (1991); Andre Emmerich Gallery, New York (1993,1995); Forte Belvedere, Firenze (1998 -- nel contempo ha tenuto la mostra "Spazio teatro Celle in Context: Unrealized Projects" alla Cascina Terrarossa alla Fattoria di Celle [link eventi]); Marlborough Gallery, New York (1999, 2001, 2003); Grounds for Sculpture, Hamilton, New Jersey (1999); Galerie Piece Unique, Parigi (2000, 2002,2004); Casal Solleric, Maiorca (2004); SACI, Firenze (2005); Graduate Center Gallery, City University of New York (2007).
Tra le sue numerose opere permanenti d'arte ambientale ricordiamo qui: Amphisculpture, Bedminster, New Jersey (1974-1976); Thel, Dartmouth College, Hanover, New Hampshire (1975-1977); Sol i Ombra Park, Barcelona (1986); Cromech Glen, Laumeier Sculture Park, St. Louis (1982-1985); Bedford Project at Ardenwood, Fremont, California (1988-1992); Spazio teatro Celle, Fattoria di Celle, Pistoia (1989-1990); Europos parkas, Vilnius (2003-2005); Minneapolis Public Library (2003-2006); Waccabuc (Amphitheater), New York (2006-2009); Frederik Meijer Sculpture Park, Grand Rapids (2009).  Other sculptures can be found at: Empire State Plaza Art Collection, Albany NY; Albright Knox Art Gallery, Buffalo, NY; Storm King Art Center, Mountainville, NY.

Per ulteriori informazioni: www.beverlypepper.org

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti, per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. OK   LEGGI DI PIÙ