Indietro ->
Pelli di mucca con resistenza e stella incisa con la fiamma ossidrica
1982 - pelli, resistenza, combustione su parete

Al piano attico della villa, l'artista ha scelto una grande camera di passaggio dove installare frontalmente due parti dell'opera, invitando così il visitatore a passarci in mezzo.
Una resistenza elettrica esce dalla parete dove sono appese due grandi pelli di mucca che sembrano fornire energia incandescente alla linea di color rosso fuoco che ridisegna e illumina l'ambiente nel momento stesso in cui lo riscalda. Sull'altra parete una stella a cinque punte che occupa quasi interamente la superficie. Il disegno di quest'ultima è ottenuto incidendo direttamente sul muro mediante una fiamma ossidrica, ottenendo così un effetto matrici di estremo interesse. Infatti il calore generato dal processo creativo ha fuso i minerali contenuti negli inerti della malta rivelando una materia cristallina, tipica delle fusioni metalliche, ottenendo trascolorazioni dalle diverse nuance di grigio.

Gilberto Zorio

Gilberto Zorio (Adorno Micca, Italy 1944) vive e lavora a Torino. Ricordiamo qui solo alcune delle sue mostre personali: Galleria civica d'arte moderna, Trent (1996); Arte all'arte, Montalcino (1997); XLVII Biennale Internazionale d'Arte, Venice (1997); Piazza del Plebiscito, Naples (1998); stedeljk Museum voor Actuele Kunst; Ghent (1998); Castello di Rivoli, Turin (2000); Crestet centre d'art, Chateau de Siriane, Valréas (2000); Galleria civica d'arte modena e contemporanea, Turin (2001); Dia Art Foundation, Chelsea New York (2001); Kunstmuseum, Lucerne (2001); Tate Modern, London (2001); Hirshhorn Museum and Sculture Garden, Washington DC (2002); Walker Art Center, Minneapolis (2002), Museum of Contemporary art, Sydney (2002) ; Centro per l'arte contempooanea Luigi Pecci, Prato (2002); Centro per l'arte contemporanea, Warsaw (2002); Stedelijk Museum voor Actuele Kunst, Ghent (2003); Kunsthalle, Dusseldorf (2003); Museum fur Angewandte Kunst, Vienna (2004); Stiftung Wilhelm Lehmbruck Museum, Duisberg (2004), Kroller- Muller Museum, Otterlo (2004); Le Creux de l'enfer centre d' art contemporain, Thiers, France (2005); CAMeC, La Spezia (2006); Museum furNeue Kinst & Medienmuseum, Karlsruh (2006); Kunstmuseum Lichtenstein, Vaduz (2006); Kunst- und- Ausstellungshalle der Bundesrepublik Deutchland, Berlin (2006); Oredaria Arti Contemporanee, Rome (2007); MART, Rovereto (2007,2008); Moderna Museet, Stockholm (2008); MamBo, Bologna (2009-10).

IT   EN
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti, per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. OK   LEGGI DI PIÙ