Indietro ->
Albero d'acqua + labbra
1982 - gesso, terracotta, carboncino

La luce naturale filtra dentro la stanza al terzo piano della villa attraverso i rami di un grande platano che si trova davanti alla finestra. All'albero naturale l'artista contrappone, al centro della stanza, "l'Albero d'acqua": colonna in gesso ottenuta attraverso la pressione del materiale con le proprie mani lasciando così vistose impronte. La colonna poggia su un frammento di una conca in cotto e dello stesso materiale un altro frammento segna il bordo superiore.
Davanti alla colonna, Penone ha tracciato col carboncino sulla parete una gigantesca impronta dell'interno di un labbro umano, con tratteggi che simulano uno specchio d'acqua. Dall'area disegnata esce una piccola forma in gesso che rappresenta le impronte lasciate dalle mani e dalle labbra nel consueto modo di bere alla fonte.

Giuseppe Penone

Giuseppe Penone è nato a Garessio (Cuneo) nel 1947, oggi vive e lavora a Torino.

Tra le sue recenti personali ricordiamo: Castello di Rivoli, Torino (1991); Fonds Régionals d'Art Contemporain, Picardie (1994), Kunstmuseum, Bonn (1997); Musée d'art contemporain, Nimes (1997); Centro Galero de Arte Contemporanea, Santiago de Compostela (1999); Marian Goodman Gallery, New York (2000, 2003); Galleria Tucci Russo, Torre Pellice (2000, 2002, 2006), Chiesa della Maddalena, Pesaro (2003); Centre Georges Pompidou, Parigi (2004); Caixa Forum Barcelona, Barcellona (2004); The Drawing Center, New York (2004); Muserum De Pont, Tilburg (2000, 2006); Centro sperimentale per le arti, Caraglio (2006), Cairn Centre d'art, Digne-les- Bains (2006); Museum Kurhaus Kleve, Kleve (2006); sala personale, Tese delle Vergini, Padiglione italiano, Biennale di Venezia (2007); Giardini della Reggia di Venaria reale, Venaria Reale TO (2007); Accademia di Francia, Roma (2008); MAMBo, Bologna (2008); Frith Street Gallery, Londra (2008); Toyota Municipal Museum, Toyota (2009); Madison Square Park, New York (2013-2014); Forte Belvedere e Giardino di Boboli, Firenze (2014).

IT   EN
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti, per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. OK   LEGGI DI PIÙ