Indietro ->
Le reti di Solomone
1982 - acciaio, cemento, marmo

Un prato in pendio nel parco accoglie l'intervento che è composto di cinque elementi: astrolabio, orizzonte, rampa, elettricità cosmica, pietra filosofale. Questi simboli delle diverse scienze (antiche e contemporanee) si legano al ricordo degli uomini di genio toscani, in particolare a Galileo e Leonardo. La trasparenza di questi elementi, malgrado la loro scala imponente, anziché ostacolare la vista del paesaggio, contribuisce alla sua corretta lettura, valorizzata da inquadrature come quella del bosco sottostante, o della collina prospiciente, ricca delle più significative specie arboree della zona.

Alice Aycock

Alice Aycock (Harrisburg, Pennsylvania 1946) vive e lavora a New York.
Le sue opere sono in permanenza presso le collezioni di: MOMA, New York; Solomon R. Guggenheim Museum, New York; Whitney Museum, New York; Los Angeles County Museum of Art, Los Angeles; Kansas City International Airport (2207) & Kansas City Art Institute, Missouri.
Tra le sue numerose opere pubbliche ricordiamo alcune permanenti a: Storm King Art Center, Mountainville, NY; Western Washington University, Bellingham, Washington; Laumeier Sculpture Park, St. Louis, Missouri; San Francisco Public Library; Sacramento Convention Center, Sacramento; East River Park Pavilion at 60th St., New York City; Terminal One, J.F.Kennedy Airport, New York; Fallon Building, Baltimora; Philadelphia International Airport, Pennsylvania; Dulles International Airport, Washington DC (2010); University of Tennessee, Knoxville TN (2009); Western Connecticut State University, Danbury CT; Weber State University, Ogden UT (2009).
Nel 2005 Aycock ha vinto il concorso "East Bank Greenway Project" indetto dalla Nashville Civic Design Center.

Per altre informazioni: www.aaycock.com & www.stormking.org

IT   EN
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti, per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. OK   LEGGI DI PIÙ